Gli Zom-E si formano nel 2005. Il progetto nasce dalla collaborazione di tre musicisti (flautista - violoncellista - un po' di tutto) di differente formazione. Decisi a non comparire in pubblico (escluse poche eccezioni), ma di utilizzare la sala di registrazione come luogo creativo d'elezione, gli Zom-E compongono (quasi) esclusivamente musica per documentari, spot televisivi, teatro, corto e lungometraggi. L'esperienza differenziata ed eclettica dell'ensemble permette alla formazione di essere estremamente versatile e di spaziare dalla rumoristica, alla classica, fino all'elettronica.
Oltre al flauto, al violoncello, alla chitarra e a una classica batteria, utilizzati a seconda delle esigenze, gli Zom-E hanno a disposizione una strumentazione particolare fatta di attrezzi per la cucina, arpette celtiche, loop station, percussioni da ogni dove, fisarmonichette...
Ascoltate per credere...!